Capillari volto | Dr. Andrea Platamone
Spider nevi

 

Gli spider nevi o angiomi  stellati sono  antiestetiche   dilatazioni di “ capillari  superficiali "  della cute  del  volto che  assumono un aspetto  che  ricorda  quello di una stella o di una ragnatela.

Il trattamento viene eseguito in un’unica seduta  senza bisogno di  procedere con l' anestesia. 

Capillari volto

 

I capillari, le fini teleancgectasie del volto e la rosacea, possono oggi  essere eliminati  in  poche sedute  laser .  Il  raggio  laser segue millimetro  per millimetro le  ramificazioni  vascolari  che sono  presenti  su  guance,  ali del naso, collo e fronte.

Angiomi rubino

 

Gli  angiomi  rubino  sono  delle lesioni cutanee benigne di origine vascolare, rotondeggianti, di varie dimensioni, singoli o diffusi. Il trattamento laser viene eseguito in un’unica seduta senza bisogno di procedere con anestesia.

La risoluzione  completa  dell’ inestetismo  avviene  in  pochi giorni.

Teleangectasie e capillari gambe

I  capillari e  le  teleangectasie  sono piccole  venuzze  di colore  blu  e/o rosso.

Non è possibile una reale prevenzione.  Il laser penetra attraverso

la cute, senza danneggiarla, chiudendo i vasi dilatati.  

Laser vascolare ND:Yag:

rimozione capillari volto e gambe, angiomi. 

Foto prima & dopo

teleangectasie volto
teleangectasie volto

press to zoom
Lago venoso labbro
Lago venoso labbro

press to zoom
Angioma labbro
Angioma labbro

press to zoom
teleangectasie volto
teleangectasie volto

press to zoom
1/4

Il laser  Neodimio Yag (ND-Yag)  utilizza   una lunghezza d' onda  a 1064 nm  che  permette il trattamento  delle lesioni vascolari del viso e  delle gambe, il ringiovanimento  cutaneo e  l' epilazione anche dei fototipi scuri. E'  indicato in particolare  nel trattamento di lesioni vascolari di diversa  origine (telangectasie, angiomi, eritrosi,  etc..) nell 'area del viso, del tronco e delle gambe.

Il laser ND-Yag (Duetto Mt Evo by Quanta System) riesce a trattare anche capillari di un certo calibro (1-3 millimetri di diametro) ed attualmente viene considerato il sistema laser che  può dare i migliori  risultati per le teleangectasie  degli  arti  inferiori,  sia  per  quelle superficiali  di colore rosso ma in particolare per quelle di colore blu.